Santa Maria della Marca

Castelfiorentino, diocesi di Volterra

03-01-2016 – Nel quieto silenzio il Verbo si fece carne 

Dal Vangelo secondo Giovanni



In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;
la luce splende nelle tenebre e le tenebre non l'hanno vinta. Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Non era lui la luce, ma doveva dare testimonianza alla luce. Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo. Era nel mondo e il mondo è stato fatto per mezzo di lui; eppure il mondo non lo ha riconosciuto. Venne fra i suoi, e i suoi non lo hanno accolto. A quanti però lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio: a quelli che credono nel suo nome, i quali, non da sangue né da volere di carne né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati. E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi; e noi abbiamo contemplato la sua gloria, gloria come del Figlio unigenito che viene dal Padre, pieno di grazia e di verità. Giovanni gli dà testimonianza e proclama: «Era di lui che io dissi: Colui che viene dopo di me è avanti a me, perché era prima di me». Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto: grazia su grazia. Perché la Legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo. Dio, nessuno lo ha mai visto: il Figlio unigenito, che è Dio ed è nel seno del Padre, è lui che lo ha rivelato.

 

Nel quieto silenzio, il Verbo si fece carne

Siamo alla fine del periodo natalizio ed oggi celebriamo la seconda domenica di Natale, a pochi giorni dall'inizio del nuovo anno, dopo il frastuono dei botti di capodanno, delle discoteche al chiuso o in piazza, delle tante feste rumorose che anche quest'anno hanno segnato il passaggio al nuovo anno. La parola di Dio di questa prima domenica dell'anno ci riporta alla realtà della vita quotidiana, ci richiama al senso più vero della festa e della gioia che è il silenzio, la preghiera, l'accoglienza della parola di Dio. La liturgia della santa messa di oggi inizia, infatti, con una bellissima antifona d'ingresso che è tutto un programma di vita spirituale che ci viene proposto: "Nel quieto silenzio che avvolgeva ogni cosa, mentre la notte giungeva a metà del suo corso, il tuo Verbo onnipotente, o Signore, è sceso dal cielo, dal trono regale". (cf. Sap 18,14-15). Gesù è questa parola che viene nel silenzio, non fa rumore come i tanti rumori del mondo caotico di oggi, fa rumore nel cuore delle persone che lo accolgono e vogliono dialogare con Lui, giungendo con umiltà alla grotta che lo ospita, al freddo e al gelo, in una condizione di povertà vera. Rompere il nostro silenzio con Dio, con la preghiera, con l'ascolto della sua parola e con un dialogo continuo con Lui che passa attraverso una vita improntata alla spiritualità, al guardare in faccia la realtà del mondo con le sue ricchezze e le sue povertà, con le sue miserie e debolezze. L'evangelista Giovanni, nel prologo del suo vangelo che oggi meditiamo, ci offre questa possibilità di entrare nel cuore del grande mistero del Verbo Incarnato, della parola di Dio che diventa una persona bene precisa, Gesù Cristo, nato nel grembo verginale di Maria, per opera dello Spirito santo. Gesù rompe il silenzio della storia che, pur camminando in attesa del messia, nulla aveva fatto per predisporre il mondo ad accoglierlo. Anzi lui è il primo rifiutato, il primo ostacolato e non accettato. La luce che egli porta è rifiutata, perché il mondo preferisce vivere belle tenebre e nell'errore, piuttosto che portare giustizia e verità nelle sue vicende quotidiane. Il Natale ormai è alle spalle e davanti a noi c'è, subito dopo, la grande solennità dell'Epifania; entrambe le feste portano al centro della nostra attenzione e della nostra preghiera il verbo di Dio, Gesù Cristo, venuto sulla terra a portare gioia e pace al mondo intero.
Sia questa la nostra preghiera della seconda domenica di Natale: "Padre di eterna gloria, che nel tuo unico Figlio ci hai scelti e amati prima della creazione del mondo e in lui, sapienza incarnata, sei venuto a piantare in mezzo a noi la tua tenda, illuminaci con il tuo Spirito, perché accogliendo il mistero del tuo amore, pregustiamo la gioia che ci attende, come figli ed eredi del regno".
Silenzio, preghiera, accoglienza, amore, misericordia, tenerezza siano il modo costante per ogni cristiano per vivere sempre il Natale e farlo vivere negli altri.

 

Catechismo

Riparte sabato 9 gennaio alle ore 15 il percorso catechistico per i nostri ragazzi con il gruppo A giovedì 7 riprendono anche gli incontri con don Maurizio

Agenda Settimanale

3 - Domenica - 2.a Natale - Santissimo nome di Gesù (mf) - [II]
Il Verbo si è fatto carne e abita in mezzo a noi- Lit: Sir 24,1-2.8-12 NV 24.1-4.12-16; Sal 147; Ef 1,3-6.15-18; Gv 1,1-18

9:00 Santa Messa (*) libera

11:15 Santa Messa (*) def: Secondo le intenzioni dell'offerente

17:00 Santa Messa (*) def: Coco Roberto, Vincenzo, Francesca e Salvatore

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

4 - Lunedì - 2.a Natale - S. Ermete, Caio, S. Angela da Foligno - [P]
Tutta la terra ha veduto la salvezza del Signore - Lit: 1Gv 3,7-10; Sal 97; Gv 1,35-42

7:00 Santa Messa (*) def:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) def: Chiarugi rosa e Luigi

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

5 - Martedì - 2.a Natale - S. Deogratias, Edoardo confessore - [P]
Acclamate il Signore, voi tutti della terra - Lit: 1Gv 3,11-21; Sal 99; Gv 1,43-51 

7:00 Santa Messa (*) def:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) def: Cioni Guido e Ciampolini Giulia

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

6 - Mercoledì - EPIFANIA DEL SIGNORE (s) - S. Carlo da Sezze - [P]
Ti adoreranno, Signore, tutti i popoli della terra - Lit: Is 60,1-6; Sal 71; Ef 3,2-3.5-6; Mt 2,1-12 

9:00 Santa Messa (*) def: Sacco Dorotea e Restivo Calogero

11:15 Santa Messa (*) def: per il popolo

15:00 recita dei bambini dell'asilo davanti a Gesù Bambino

17:00 Santa Messa (*) def: Matteoli Domenico, Zelinda e Massimino

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

7 - Giovedì - 2.a Natale - S. Raimondo de Peñafort (mf) - [P]
Il Padre ha dato al Figlio il regno di tutti i popoli- Lit: 1Gv 3,22 - 4,6; Sal 2; Mt 4,12-17.23-25

7:00 Santa Messa (*) def:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) def:

20:45 incontro con don Maurizio sul tema del tempo e il viaggio

 

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

8 - Venerdì - 2.a Natale - S. Severino abate - [P]
Ti adoreranno, Signore, tutti i popoli della terra- Lit: 1Gv 4,7-10; Sal 71; Mc 6,34-44 

7:00 Santa Messa (*) def:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) def: Cetti Paolo

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

9 - Sabato - 2.a Natale - S. Marcellino vescovo, S. Giuliano - [P]
Ti adoreranno, Signore, tutti i popoli della terra- Lit: 1Gv 4,11-18; Sal 71; Mc 6,45-52 

8:30 Santa Messa (*) def:

15:00 incontro di catechismo gruppo A

17:00 Santa Messa (*) def: Colombini Stefano

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

10 - Domenica - BATTESIMO DEL SIGNORE (f) - S. Domiziano, S. Gregorio di Nissa - [P]
Benedici il Signore, anima mia - Lit: Is 40,1-5.9-11; Sal 103; Tt 2,11-14; 3,4-7; Lc 3,15-16.21-22

9:00 Santa Messa (*) def: Montagnani Settimo

11:15 Santa Messa (*) def: Baldi Fabrizio

17:00 Santa Messa (*) def: Arzilli Renato

 

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

la Befana a Castello

 

Mercoledì 6 Gennaio in occasione della solennità dell'Epifania di Nostro Signore. Il gruppo AVIS come tradizione organizza la marcia dei re magi che quest'anno partirà da piazza Achille Grandi, davanti alla nostra chiesa intorno alle ore 17. È un bel gesto anche questo che ci unisce ancora di più come paese e come cittadini.

Posted by don Valentino Saturday, January 16, 2016 3:36:03 PM
Page 320 of 388 << < 60 130 190 260 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 > >>

Archives