Santa Maria della Marca

Castelfiorentino, diocesi di Volterra

18 gennaio 2015 

Dal Vangelo secondo Giovanni
( Gv 1,35-42)


In quel tempo Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l'agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù. 
Gesù allora si voltò e, osservando che essi lo seguivano, disse loro: «Che cosa cercate?». Gli risposero: «Rabbì – che, tradotto, significa maestro –, dove dimori?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove egli dimorava e quel giorno rimasero con lui; erano circa le quattro del pomeriggio. Uno dei due che avevano udito le parole di Giovanni e lo avevano seguito, era Andrea, fratello di Simon Pietro. Egli incontrò per primo suo fratello Simone e gli disse: «Abbiamo trovato il Messia» – che si traduce Cristo – e lo condusse da Gesù. Fissando lo sguardo su di lui, Gesù disse: «Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; sarai chiamato Cefa» – che significa Pietro

La scena del Vangelo di Giovanni si riallaccia al racconto del battesimo di Gesù. Egli inizia la sua vita apostolica. Ma non inizia chiamando lui stesso a seguirlo.

E' Giovanni Battista, che gli manda i primi discepoli. Andrea è il primo; l'altro, non nominato, è senza dubbio Giovanni, l'evangelista stesso.

La vocazione è incorniciata nella semplicità delle opere, dei giorni, dei luoghi che ci vedono attori delle nostre piccole vicende umane: "videro dove egli dimorava", Andrea "incontrò per primo suo fratello Simone", "lo condusse da Gesù".

Giovanni Battista, appena vide Gesù che passava, fissando lo sguardo su di lui, disse: "Ecco l'Agnello di Dio!". Così sintetizzò tutto l'Antico Testamento con un titolo: Agnello di Dio. C'è dentro il profeta Isaia: "Era come agnello condotto al macello, come pecora muta di fronte ai suoi tosatori, e non aprì la sua bocca" (Is.53, 7). C'è dentro l'Esodo: "Il dieci di questo mese – il mese di Nisan – ciascuno si procuri un agnello per famiglia, un agnello per casa … il vostro agnello sia senza difetto … E' la Pasqua del Signore! ... Il sangue sulle case dove vi troverete servirà da segno in vostro favore: io vedrò il sangue e passerò oltre" (cf Es.12, 1-14).

I due – Andrea e l'altro discepolo – rimasero sicuramente impressionati dall'emozione del Battista e seguirono Gesù.

Ma l'iniziativa parte decisamente dal Signore . E' Cristo che si volta e guarda quei due discepoli del Battista: "Che cosa cercate?". Fai attenzione al gioco degli occhi: si voltò e, osservando che essi lo seguivano. Anche il Battista, "fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: Ecco l'Agnello di Dio". Ad Andrea e all'altro anonimo compagno Gesù disse: "Venite e vedrete". Quando Gesù ebbe dinanzi Simone condotto dal fratello Andrea, fissando lo sguardo su di lui, disse: "Tu sei Simone, il figlio di Giovanni; sarai chiamato Cefa". Gesù fissa il suo sguardo su di te. Perché non ti rendi conto che Lui ti guarda? Fissa anche tu il tuo sguardo su di Lui … Allora il "cercare" diventa un "trovare" (abbiamo trovato il Messia); il "seguire" ha il suo seguito nel "rimanere".

Un dato presente in questa pagina di Giovanni e nella vocazione di Samuele: per giungere a scoprire la propria vocazione è prezioso l'aiuto di una presenza fraterna, un amico, un accompagnatore spirituale. Il sacerdote Eli lo è per Samuele; il Battista lo è per Andrea e l'altro discepolo; Andrea lo è per il fratello Simone. È anche la tua esperienza?

 

 

 

 

 

Agenda Settimanale

18 - Domenica - 2.a Domenica Tempo Ordinario - S. Prisca, S. Margherita di Ungheria - [II]
Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà. Lit: 1Sam 3,3b-10.19; Sal 39; 1Cor 6,13c-15a.17-20; Gv 1,35-42

9:00 Santa Messa (*) Famg. Panicci e Panchetti

11:15 Santa Messa (*) Montagnani Alberto e Cesarina

17:00 Santa Messa (*) Barbera Giuseppe

19 - Lunedì - 2.a Tempo Ordinario - S. Mario martire, S. Germanico - [II]
Tu sei sacerdote per sempre, Cristo Signore. Lit: Eb 5,1-10; Sal 109; Mc 2,18-22

7:00 Santa Messa (*) Giovanni

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Martini Pietro e Bagnoli Gina

20 - Martedì - 2.a Tempo Ordinario - S. Fabiano (mf); S. Sebastiano (mf) - [II]
Il Signore si ricorda sempre della sua alleanza. Lit: Eb 6,10-20; Sal 110; Mc 2,23-28 

7:00 Santa Messa (*)Dani Nello e Montagnani Leda.

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Tognarini Remigio e Rosina

21 - Mercoledì - 2.a Tempo Ordinario - S. Agnese (m) - [II]
Tu sei sacerdote per sempre, Cristo Signore. Lit:Eb 7,1-3.15-17; Sal 109; Mc 3,1-6

7:00 Santa Messa (*)Libera

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Mancini Irene

22 - Giovedì - 2.a Tempo Ordinario - S. Vincenzo (mf) - [II]
Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volontà. Lit: Eb 7,25-8,6; Sal 39; Mc 3,7-12 

7:00 Santa Messa (*) famg. Canchi Maroni

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Donati Rina, Moretti Dino, Innocenti Alessi e Graziano

 

19.30 Scuola di Teologia

 

23 - Venerdì - 2.a Tempo Ordinario - S. Emerenziana, Ramona, Armando - [II]
Amore e verità s'incontreranno. Lit: Eb 8,6-13; Sal 84; Mc 3,13-19

7:00 Santa Messa (*) Monache defunte

17:00 Santa Messa (*) Quagli Eugenio

21:15 Corso di preparazione al sacramento del matrimonio

 24 - Sabato - 2.a Tempo Ordinario - S. Francesco di Sales (m) - [II]
Ascende Dio tra le acclamazioni. Lit: Eb 9,2-3.11-14; Sal 46; Mc 3,20-21

8:30 Santa Messa (*) Santini Alfiero

17:00 Santa Messa (*) Caponi Alberto

25 - Domenica - 3.a Domenica Tempo Ordinario - CONVERSIONE DI S. PAOLO (f) - [III]
Fammi conoscere, Signore, le tue vie. Lit: Gio 3,1-5.10; Sal 24; 1Cor 7,29-31; Mc 1,14-20

9:00 Santa Messa (*) Fioravanti Sergio e Bronzi Angiolo

11:15 Santa Messa (*) Borghi Arduino e Gina

17:00 Santa Messa (*) Cecchelli Eugenia

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani

 

Prende il via domenica 18 la settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, dal tema "dammi un po' di acqua da bere" frase che Gesù pronuncia alla donna Samaritana venuta al pozzo ad attingere acqua. Impegniamoci a viverre in prima persona l'unità, la pace e la concordia all'interno delle nostre famiglie, della parrocchia e della società civile, affinché si possano superare divisioni e discordie.

Posted by don Valentino Sunday, January 18, 2015 12:57:00 AM
Page 290 of 354 << < 60 120 180 240 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 300 350 > >>

Archives