Santa Maria della Marca

Castelfiorentino, diocesi di Volterra

02 dicembre 2018 – Mettiamoci in attesa del Salvatore 

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,25-28,34-36)

Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell'uomo venire su una nube con potenza e gloria grande. Quando cominceranno ad accadere queste cose, alzatevi e levate il capo, perché la vostra liberazione è vicina". State bene attenti che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso improvviso; come un laccio esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate e pregate in ogni momento, perché abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che deve accadere, e di comparire davanti al Figlio dell'uomo".

 

Mettiamoci in attesa del Salvatore

 

L'Avvento è «tempo di attesa, di conversione, di speranza», come spiega Direttorio su pietà popolare e liturgia. È il tempo dell'attesa della venuta di Dio che viene celebrata nei suoi due momenti: la prima parte del tempo di Avvento invita a risvegliare l'attesa del ritorno glorioso di Cristo; poi, avvicinandosi il Natale, la seconda parte dell'Avvento rimanda al mistero dell'Incarnazione e chiama ad accogliere il Verbo fatto uomo per la salvezza di tutti. Ciò è spiegato nel primo Prefazio di Avvento, ossia la preghiera che "apre" la liturgia eucaristica all'interno della Messa dopo l'Offertorio. In essa si sottolinea che il Signore «al suo primo avvento nell'umiltà della nostra natura umana, portò a compimento la promessa antica, e ci aprì la via dell'eterna salvezza». E poi si aggiunge: «Verrà di nuovo nello splendore della gloria, e ci chiamerà a possedere il regno promesso che ora osiamo sperare vigilanti nell'attesa».

I nomi tradizionali delle domeniche di Avvento sono tratti dalle prime parole dell'Antifona di ingresso alla Messa. La prima domenica è detta del Ad te levavi («A te elevo», Salmo 25); la seconda domenica è chiamata del Populus Sion («Popolo di Sion», Isaia 30,19.30); la terza domenica è quella del Gaudete («Rallegratevi», Filippesi 4,4.5); la quarta domenica è quella del Rorate («Stillate», Isaia 45,8). Esse sono anche simboleggiate dalle quattro candele che vengono accese durante questo tempo ceh ci prepara ad accogliere il Verbo di Dio che si fa carne. Le quattro candele rappresentano quindi le quattro domeniche di Avvento. Ognuna di esse ha una denominazione ed un significato peculiari:

 

Agenda settimanale Dicembre 2018

2 Domenica - I DI AVVENTO - ANNO C santa Viviana: B. Giovanni Ruusbroec I sett. - I

A te, Signore, innalzo l'anima mia, in te confido. Ger 33,14-16, Sal 24; 1Ts 3.12 - 4,2; Lc 21,25-28.34-36

9:00 Santa Messa – def.: Masini Flavio e Danilo

11:15 Santa Messa – def.: Tinti Anna, Scarselli Nello, Baldi Fabrizio e Angiolo

17:00 Santa Messa – def.: Montagnani Alberto e Cesarina

3 Lunedì - S. Francesco Saverio, sacerdote (m)

Andiamo con gioia incontro al Signore. I Is 2,1-5; Sal 121,1-4.6-9; Mt 8,5-11

17:00 Santa Messa – def.:Mark Miruku

4 Martedì - S. Giovanni Damasceno, sac. e dott. della Chiesa

Nei suoi giorni fioriranno giustizia e pace. I Is 11,1-10; Sal 71,1-2.7-8.12-13.17; Lc 10,21-24

17:00 Santa Messa – def.: Gino, Mario e Giuseppe

5 Mercoledì - S. Saba, abate

Abiterò nella casa del Signore tutti i giorni della mia vita. I Is 25,6-10a; Sal 22,1-6; Mt 15,29-37

17:00 Santa Messa – def.: Matteini Dino

21:15 Incontro con don Maurizio in preparazione al Santo Natale

6 Giovedì - S. Nicola di Mira, vescovo (m)

Benedetto colui che viene nel nome del Signore. I Is 26,1-6; Sal 117,1.8-9.19-21.25.27a; Mt 7,21.24-27

17:00 Santa Messa – def.: Messa di ringraziamento

7 Venerdì - S. Ambrogio, vescovo e dottore della Chiesa (m)

Il Signore è mia luce e mia salvezza. I Is 29,17-24; Sal 26,1.4.13-14; Mt 9,27-31

17:00 Santa Messa – def.: Volpini Maria e Amato

8 Sabato - IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V.M. (s)

Cantate al Signore un canto nuovo, perché ha compiuto meraviglie. P Gen 3,9-15.20; Sal 97,1-4; Ef 1,3-6.11-12; Lc 1,26-38

9:00 Santa Messa – def.: Giompaolo Paolo e moglie

11:15 Santa Messa – def.: Malquori Giancarlo, Italo e Bacchi Siria

17:00 Santa Messa – def.: Cetti Paolo; Tamburini Cisa

9 Domenica - II DI AVVENTO

Grandi cose ha fatto il Signore per noi. II Bar 5,1-9; Sal 125,1-6; Fil 1,4-6.8-11; Lc 3,1-6

11:15 Santa Messa – def.: Mengoni Dina; Enrico

17:00 Santa Messa – def.: Colombini Stefano

CAMMINO D'AVVENTO

Come di consueto nel tempo di Avvento don Maurizio ci guiderà in una meditazione continuata dei Vangeli delle 4 domeniche. Gli incontri si terranno presso la parrocchia della Marca il mercoledì sera alle ore 21.15.

 

Orario delle Messe

 

Mercoledì 8 dicembre solennità dell'immacolata concezione l'orario delle messe sarà quello consueto delle 9-11.15 e 17

 

domenica 9 dicembre invece l'orario sarà al mattino alle 11.15 e pomeriggio alle 17

Posted by don Valentino Saturday, December 1, 2018 1:56:43 PM
Page 190 of 388 << < 60 130 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 260 320 > >>

Archives