Santa Maria della Marca

Castelfiorentino, diocesi di Volterra

30 ottobre 2016 – Un Santo a casa mia 

 

Dal Vangelo secondo Luca

(19,1-10)

 

Entrato in Gerico, attraversava la città. Ed ecco un uomo di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere quale fosse Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, poiché era piccolo di statura. Allora corse avanti e, per poterlo vedere, salì su un sicomoro, poiché doveva passare di là. Quando giunse sul luogo, Gesù alzò lo sguardo e gli disse: "Zaccheo, scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua". In fretta scese e lo accolse pieno di gioia. Vedendo ciò, tutti mormoravano: "È andato ad alloggiare da un peccatore!". Ma Zaccheo, alzatosi, disse al Signore: "Ecco, Signore, io do la metà dei miei beni ai poveri; e se ho frodato qualcuno, restituisco quattro volte tanto". Gesù gli rispose: "Oggi la salvezza è entrata in questa casa, perché anch'egli è figlio di Abramo; il Figlio dell'uomo infatti è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto".

 

UN SANTO A CASA MIA

La pagina del libro della Sapienza che si legge oggi parla di una maniera convincente dell'amore di Dio. Egli è un padre ricco di misericordia, paziente, e che corregge poco a poco. L'atteggiamento del "Figlio", Gesù Cristo, nei confronti di Zaccheo, è uguale a quello del Padre. Anche per lui nessuno è rinchiuso definitivamente nello statuto di peccatore, irraggiungibile e fuori dell'amore che salva.

Zaccheo, il peccatore famoso, accoglie a casa sua Gesù, famoso per la sua santità! Curioso de vederlo, e sentendosi indegno di avvicinarlo, sale in un albero. Un altro atteggiamento indegno di una persona rispettabile. Ed ecco, una grande sorpresa....è lui chi è visto, chiamato per nome, e invitato ad accogliere IL SANTO a casa sua! Ponendo su di lui lo sguardo, chiamandolo con suo nome, Gesù gli restituisce tutta la dignità, e toglie la causa del suo male, cioè il peccato. Zaccheo è purificato e si converte, e orienta le sue energie nell'impegno per il bene.

E tu, anche debole e peccatore, hai ancora qualche curiosità di vedere Gesù? Io direi di si! Sei venuto nella casa di Dio proprio per questo. É come salire in un albero. E si Gesù, il Santo, ti facesse la sorpresa della sua visita! Sei pronto ad adeguare la tua vita alle esigenze dell'amore di Dio? Senza rimandare a più tardi i tuoi buoni propositi?

Gesù porta nel tuo cuore la salvezza e la santità, come fece con tanti altri santi. Il primo novembre, abbiamo la festa di TUTTI I SANTI. Sono tutti i beati che hanno fatto il cammino indicato dal vangelo, seguendo le orme di Gesù, mossi dallo Spirito Santo. Con loro vediamo che la santità, anche se difficile, è possibile. E come lavare le sue vesti nel sangue dell'Agnello, per poi renderli candide, splendente di bellezza!

Con il titolo, UN SANTO A CASA MIA, intendiamo Gesù, il Figlio di Dio che fa irruzione nella nostra vita, che ci santifica. Ma intendiamo anche i santi molto vicini a noi, talmente vicini che la loro vita e i loro atti non sono per niente leggendarie... San Giovanni XXIII, il papa buono; San Giovanni Palo II, il papa che ha girato tanto, tanti lo hanno visto, toccato; Santa Teresa di Calcutta, etc... Questi santi sono di casa, per la nostra epoca, e sono uno stimolo per noi per accogliere Gesù nella nostra vita come Zaccheo e tutti i santi che veneriamo.

Buona domenica, Buona festa di Tutti Santi!

 

Buon compleanno

Il 29 ottobre di 90 anni fa nasceva mons. Maris Lari parroco per oltre 40 anni qui alla Marca. Desideriamo esprime attraverso anche questa piccola pubblicazione tutto il nostro affetto e ringraziamento per la sua testimonianza di fede e di vita al servizio di Dio e della Chiesa. Ad Multus Annos don Lari.

 

Agenda Settimanale

30 - Domenica - 31.a Domenica Tempo Ordinario - S. Germano vescovo, Benvenuta - [III]

Benedirò il tuo nome per sempre, Signore - Sap 11,22 - 12,2; Sal 144; 2Ts 1,11 - 2,2; Lc 19,1-10

9:00 Santa Messa (*) Def.: Andrea

11:15 Santa Messa (*) Def.: Iovenitti Ada

17:00 Santa Messa (*) Def.: Borgiotti Arrigo e Tinti Maria

31 - Lunedì - 31.a Tempo Ordinario - S. Lucilla, S. Quintino - [III]

Custodiscimi presso di te, Signore, nella pace - Fil 2,1-4; Sal 130; Lc 14,12-14

7:00 Santa Messa (*) Def.:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Def.: Gorini Agnese

1 - Martedì - 26.a Tempo Ordinario - TUTTI I SANTI (s) - [P]

Fa' risplendere il tuo volto sul tuo servo, Signore - Gb 42,1-3.5-6.12-16; Sal 118; Lc 10,17-24

9:00 Santa Messa (*) Def.: Malquori Giancarlo, Italo e Bacchi Siria

11:15 Santa Messa (*) Def.: per il popolo

15:00 Cimitero della Misericordia liturgia della parola e benedizione delle tombe

17:00 Santa Messa (*) Def.: Sabatino, Dino e Annunziata

2 - Mercoledì - 31.a Tempo Ordinario - COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI - [P]

Ecco la generazione che cerca il tuo volto, Signore - Ap 7,2-4.9-14; Sal 23; 1Gv 3,1-3; Mt 5,1-12a

7:00 Santa Messa (*) Def.:

12:00 Mensa Caritas

15:00 Cimitero Comunale Santa Messa e benedizione delle tombe

17:00 Santa Messa (*) Def.: per tutti i defunti della nostra parrocchia ( saranno ricordati i defunti di questo anno)

3 - Giovedì - 31.a Tempo Ordinario - S. Martino de Porres (mf) - [III]

Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi - Gb 19,1.23-27a; Sal 26; Rm 5,5-11; Gv 6,37-40

7:00 Santa Messa (*) Def.:

12:00 Mensa Caritas

17:00 Santa Messa (*) Def.: Marrucci Miranda, Giovannelli Raffaello e Cesare

4 - Venerdì - 31.a Tempo Ordinario - S. Carlo Borromeo (m) - [III]

Gioisca il cuore di chi cerca il Signore - Fil 3,3-8a; Sal 104; Lc 15,1-10

7:00 Santa Messa (*) Def.:

17:00 Santa Messa (*) Def.: Ragoni e Banti

5 - Sabato - 31.a Tempo Ordinario - S. Zaccaria profeta - [III]

Andremo con gioia alla casa del Signore - Fil 3,17 - 4,1; Sal 121; Lc 16,1-8

8:30 Santa Messa (*) Def.: Baldini Gino e Biondi Agnese

17:00 Santa Messa (*) Def.: famg. Cappelli e Tognetti

6 - Domenica - 31.a Tempo Ordinario - S. Leonardo abate - [III]

Beato l'uomo che teme il Signore - Fil 4,10-19; Sal 111; Lc 16,9-15

9:00 Santa Messa (*) Def.: Cannella Angelo e moglie

11:15 Santa Messa (*) Def.: Arzilli Quintilio e Giuseppa

17:00 Santa Messa (*) Def.: Borgiotti Arrigo e Tinti Marina

 

Messa degli sposi

Domenica 6 novembre alle ore 11.15 saranno presenti alla messa delle 11.15 alcune coppie di sposi che hanno celebrato il loro matrimonio in questo anno. È un modo per ringraziare il Signore per il dono della sua grazia e per condividere anche con la comunità cristiana questa loro goia. Insieme a loro vogliamo ricordare anche tutti gli sposi, in modo particolare coloro che festeggiano il loro anniversario di matrimonio.

Posted by don Valentino Saturday, October 29, 2016 10:46:56 AM
Page 1 of 7 1 2 3 4 5 6 7 > >>